Visualizzazione post con etichetta Anna Frank. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Anna Frank. Mostra tutti i post

La Giornata della Memoria 2023 - Playlist Rai per ragazzi


Per il Giorno della Memoria 2023 la Rai ha selezionato una serie di video brevi con animazioni e due film per adolescenti e bambini. 

Li trovate QUI


La stella di Andra e Tati
00:28:28
La vera storia delle sorelle Alessandra e Tatiana Bucci, deportate ad Auschwitz-Birkenau durante la Seconda guerra mondiale, all'età rispettivamente di quattro e sei anni, insieme a parte della loro famiglia. I sottotitoli in tedesco sono a cura degli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e Colonia


Mila
00:20:00
Mila è una bambina di Trento che durante la Seconda Guerra Mondiale ha perso la sua famiglia, ma è sopravvissuta al devastante bombardamento del 1943 grazie all'aiuto di una sconosciuta. Una mattina Mila e la sua salvatrice fuggiranno dalla città, iniziando insieme un cammino di speranza

 

Venti minuti
00:20:05
Roma, 16 ottobre 1943. All'alba, la maggior parte delle famiglie ebree vengono svegliate dalle truppe tedesche. In un biglietto si danno loro solo venti minuti per lasciare le proprie vite. Lo stesso accade a Enzo e Lea, ma sulla lista dei nazisti i nomi dei loro figli, Cesare e Fiorella non ci sono. Riusciranno a salvarli?


Come foglie al vento
00:10:23
Riccardo Calimani, scrittore e storico, durante una passeggiata nel ghetto di Venezia, si imbatte in due adolescenti cui racconta la storia dei propri genitori in un viaggio temporale attraverso gli anni del Fascismo e della Shoah. I due ragazzi in gita in laguna ascoltano oggi quanto vissuto da due giovanissimi che, molti anni prima, per aver salva la vita, furono costretti a fuggire da Venezia, come foglie al vento

 

Un cielo stellato sopra il ghetto di Roma
01:37:54 (previa registrazione Rai)
Segreti, un passato celato, nuove identità e una misteriosa lettera. La storia della Shoah, una delle insanabili cicatrici della storia dell'umanità, raccontata in modo inedito, attraverso l'avventura e la ricerca della verità da parte di un gruppo di giovani



 
Visto che ci segui perchè non ti iscrivi?;
A chi è già iscritto ma non riceve le nostre e-mail, consigliamo di rifare l'iscrizione.

(Anna Frank) "Non rinuncio alle mie speranze anche se sembrano assurde e inattuabili. Le conservo perché continuo a credere nell'intima bontà dell'uomo"

1. Le uniche immagini cinematografiche esistenti di Anne Frank 



2. Materiale didattico


Il diario di Anna Frank semplice semplice - Ed. Erickson


La vita di Anna Frank - Hub Scuola Mondadori


3. Risorse dal web:

Da Anna Frank all'olocausto La Giornata della memoria spiegata ai bambini

Schede, risorse didattiche sul significato della shoa; poesie, libri e film per bambini e ragazzi. Per non dimenticare.




http://www.ciaomaestra.it/public/ebook/demo_ebook_5_sensi.pdfNUOVO EBOOK DI CB: I 5 sensi
Un classico tema di scienze trattato con schede e attività guidate in un nuovo eBook con molte schede da stampare e compilare e un "diplomino" finale. Come sempre, in molte schede è inserito il link al post di Ciao bambini che tratta l'argomento per approfondimenti e che offre una navigazione tematica fra le migliori risorse del web. Molto utile per LIM ed E-Board. Buon divertimento

Qui la DEMO

Giorno della memoria 2018 Letture per la scuola primaria

 

 

 

 

 

 

Letture e proposte didattiche per il Giorno della Memoria per i bambini della scuola primaria.



I nostri EBOOK

Il testo narrativo: il diario

Il genere letterario del DIARIO: struttura, scopi, contenuti. Risorse di italiano per la classe 4^
attività on line da milenamazzini.it


Giorno della memoria 2016 Libri Poesie Lapbook

Risorse per i bambini della scuola primaria:
da didatticainrete.it il libro di Lia Levi "La portinaia Apollonia" in versione pdf, due video de "Il volo di Sara" e la poesia "Aprile" di Anna Frank
clicca qui per accedere al materiale
da laboratoriointerattivomanuale.com
il giorno della memoria lapbook


Visitate la pagina dei nostri eBook didattici

27 gennaio 1945 Il giorno della memoria

Il 27 gennaio si celebra "il giorno della memoria".
Abbiamo selezionato alcuni testi e film per i bambini della scuola primaria e i ragazzi della secondaria.

Charlie Chaplin: "discorso all'umanità" tratto dal film "il grande dittatore"

 

 

C'è un paio di scarpette rosse a Buckenwald

Poesie sulla Shoah


Un paio di scarpette rosse
Joyce Lussu

C'è un paio di scarpette rosse
numero ventiquattro
quasi nuove:
sulla suola interna si vede ancora la marca di fabbrica
"Schulze Monaco".

C'è un paio di scarpette rosse
in cima a un mucchio di scarpette infantili
a Buckenwald
erano di un bambino di tre anni e mezzo
chi sa di che colore erano gli occhi
bruciati nei forni

ma il suo pianto lo possiamo immaginare
si sa come piangono i bambini
anche i suoi piedini li possiamo immaginare
scarpa numero ventiquattro
per l' eternità
perché i piedini dei bambini morti non crescono.

C'è un paio di scarpette rosse
a Buckenwald
quasi nuove
perché i piedini dei bambini morti

non consumano le suole.


commento alla poesia studenti.it
biografia dell'autrice


27 gennaio 1945: il mondo scopre Auschwitz Non dimentichiamo

Il 27 gennaio si celebra la giornata della memoria.
La scelta della data ricorda il 27 gennaio 1945
quando le truppe sovietiche arrivarono ad Auschwitz, scoprendo il campo di concentramento e liberando i pochi superstiti (wikipedia).


 

Per non dimenticare Il Giorno della Memoria è il 27 gennaio, abbattimento dei cancelli di Auschwitz

ART. 1 LEGGE n. 211 del 20 luglio 2000
"La Repubblica italiana riconosce il giorno 27 gennaio, data dell'abbattimento dei cancelli di Auschwitz, "Giorno della Memoria", al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati.
"



Il diario di Anna Frank

Spero che ti potrò confidare tutto, come non ho mai potuto fare con nessuno, e spero che sarai per me un gran sostegno.
Così inizia il diario di Anna Frank il 12 giugno 1942. È il giorno del suo tredicesimo compleanno e il diario è un regalo, che lei chiama Kitty, perché non ha una vera amica e ha l’esigenza di confidare i suoi pensieri a qualcuno che l’ascolti.

Anna Frank è una bambina tedesca di origine ebrea che, prima di morire a soli 16 anni nel campo di concentramento di Bergen Belsen, ci insegna il valore della bontà nonostante il mondo disumano in cui si trova a vivere. Perseguitati dai tedeschi, per la loro origine ebraica, lei, la sua famiglia furono costretti a stare nascosti in un alloggio segreto, fino a quando furono scoperti dalle SS.
Nel Giorno della memoria, rileggiamo e analizziamo il famoso e drammatico diario dal sito di tuttascuola.it e visitiamo il sito ufficiale della Casa di Anne Frank .

post correlati: Per non dimenticare Il giorno della memoria è il 27 gennaio, abbattimento dei cancelli di Auschwitz





Post più popolari degli ultimi 7 giorni

 
Visto che ci segui perchè non ti iscrivi?;
A chi è già iscritto ma non riceve le nostre e-mail, consigliamo di rifare l'iscrizione.

I Post più popolari degli ultimi 30 gg

Le nostre schede didattiche

GEOGRAFIA
ITALIANO
MATEMATICA
STORIA
SCIENZE
ALTRO
Tutte le età


E-BOOK
Classe ISCHEDE DIDATTICHE
Classe IISCHEDE DIDATTICHE
Classe IIISCHEDE DIDATTICHE
Classe IVSCHEDE DIDATTICHE
Classe VSCHEDE DIDATTICHE

notizie da orizzontescuola.it

BeGood

FEDUA

ALIYAK