Emozioni e apprendimento


"Mi chiedo cos’ho di diverso dagli altri bambini, perché mi dicano poco inserito. Non ci avevo ancora pensato che gli altri sono inseriti e io no.” Con queste parole il professore Giovanni Campana descrive se stesso bambino. Nel libro dal titolo Sul quì e sul quà (eBook delle edizioni Elison Publishing 2015), il professore ci racconta la Storia di un terribile naufragio scolastico e di una grande amicizia, la sua storia di bambino che vive in modo lacerante le proprie difficoltà scolastiche,
(recensione in Orizzontescuola.it: Le emozioni come energia che “muove” all’apprendimento)

Un articolo di Campana (Il ruolo delle emozioni nella motivazione all’apprendimento)
su blog.edises.it introduce bene il libro. Se parliamo di motivazione all’apprendimento scolastico, vale la pena ricordare che ogni atto mentale ha una componente emotiva, ed è proprio grazie a questa che l’individuo viene orientato e “mosso” verso un certo scopo. L’apprendimento non fa eccezione.

Gli argomenti dell'articolo

    L’unità del nostro Sé: un obiettivo che perseguiamo in ogni momento
    L’emozione come energia della nostra vita
    L’intensità dell’emozione: l’importanza dello “stato emotivo di base”
    Le tre vie della motivazione
    La prima via della motivazione: il piacere di apprendere
    La seconda via della motivazione: il successo nell’apprendere
    La terza via della motivazione: la conferma da parte del docente
    Come approfondire il ruolo delle emozioni nella motivazione all’apprendimento
    Motivazione all’apprendimento: il ruolo delle emozioni 


Post più popolari degli ultimi 7 giorni

Tutte le schede didattiche


I Post più popolari di Sempre !!!

da www.orizzontescuola.it - News

STEM - Giocattoli & didattica

STEM - Giocattoli & didattica
I giocattoli STEM - Scienza, Tecnologia, Ingegneria e Matematica - avvicinano i bambini a queste materie grazie alla perfetta unione tra l'apprendimento e il divertimento.

Seguici per Email